HomePhotogalleryClinicaConsiglioStatutoDiabete-attività fisicaDove SiamoScriviciLinksNewsPubblicazioni

Dr. Giannermete Romani
Curriculum
Nato a Perugia il 9 Giugno 1965

Laurea in Lingue e Letterature Straniere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia

Iscritto al Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Perugia

1993 - 2005

Lavoro presso Centro di Ricerca e Sviluppo Prodotti Alimentari “Casa Buitoni” di Sansepolcro (AR) in qualità di responsabile di attività legate alla Comunicazione, Formazione e Pubbliche Relazioni

Dal 2000

Collaboro con Legambiente in progetti di educazione, valorizzazione ambientale, partecipazione e cittadinanza attiva ( Nepal, 2000 – Valnerina, 2001 – Voler bene all’Italia, 2006 – Puliamo il mondo, 2006-2007-2008) e in progetti educativi rivolti alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado con il Centro di Educazione Ambientale ‘Il Bosco e il Fiume’ di Perugia – rete C.R.I.D.E.A. Regione Umbria.

Dal 2002

Svolgo attività di consulenza per enti locali, operatori turistici, associazioni culturali e ambientaliste (Legambiente e Club Alpino Italiano) nella progettazione di itinerari per un turismo etico e consapevole.

Dal 2003

Collaboro con il gruppo di medici diabetologi afferenti al DESG (Diabetes Education Study Group) e al GISED (Gruppo Italiano di Studio per l’Educazione sul Diabete) nell’educazione terapeutica dei pazienti e nella formazione degli operatori sanitari, attraverso l’utilizzo dell’approccio pedagogico dell’autobiografia educativa.

In tale contesto partecipo a spedizioni alpinistiche in qualità di educatore / esperto di narrazioni autobiografiche con ADIQ – Alpinisti Diabetici in Quota ( spedizione ISLET 2005 al Peak Lenin – 7.134 m. Pamir Alai – Kirgyzstan) e svolgo attività di tutoraggio in progetti di educazione terapeutica, con laboratori autobiografici, sport e escursionismo con pazienti diabetici tipo 1 e 2 (SnowDiab e DiabTrek).

Collaboro alla progettazione, organizzazione e conduzione di campi-scuola, week-end educativi e laboratori per bambini, adolescenti e adulti con diabete e loro familiari in collaborazione con le Associazioni dei Pazienti e i Centri Diabetologi per Adulti e Pediatrici (A.D.I.G. Lazio, A.G.D. Parma, A.G.D. Verona, D-Project Lazio, A.G.D.O. Varese, A.G.D. Marsala, A.D.G. Genova, G.E.D. Cagliari, Ospedale Gaslini Genova, Az. Osp. S. Maria degli Angeli Pordenone, Ospedale Garibaldi Catania, Diabetologia Pediatrica Ancona)

2005-2006

Collaboro, in qualità di Responsabile dei settori Alimentazione, Ambiente, Turismo e Salute, con la Presidenza Nazionale dell’ADOC (Associazione Difesa e Orientamento Consumatori) 

2005-2007

Collaboro in qualità di ricercatore e formatore con la Fondazione Giancarlo Quarta di Milano alla realizzazione di ricerche non standard e corsi di formazione sulla Qualità della Relazione Medico – Paziente in Oncologia, Neurologia, Nefrologia, Cardiologia e sulla Prevenzione all’Ipertensione nell’ambito della Medicina Generale.

Tra gli altri progetti ho partecipato a ‘Sfida L’importanza dell’adesione alla terapia nel trattamento dell’ipertensione arteriosa’ con formazione alla ‘Comunicazione e Ascolto’ rivolta a Medici di Medicina Generale.

Dal 2005

Collaboro con la Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno Medio-Tevere con progetti di animazione e supporto finalizzate all’attuazione del progetto  “Camminare in Umbria” e occupandomi della progettazione e realizzazione di percorsi formativi rivolti a operatori turistici, guide e accompagnatori turistici, associazioni e cittadini.

Da tale esperienza sono nate manifestazioni dedicate al trekking, alla conoscenza del territorio, alla promozione dei prodotti agricoli di qualità, alla promozione di forme di turismo sostenibile dalla cadenza annuale quali “Trekking delle Ginestre” (primavera 2007, 2008 e 2009),“Mattine d’estate al Trasimeno” (estate 2007 e 2008) “Tramonti d’estate al Trasimeno” (estate 2009) e “Sentieri d’autunno. D’olio, di vino, di bosco” (autunno 2007, 2008, 2009)

2005/2007

Collaboro con Gh Impresa Turistica di Bologna nella formazione di operatori turistici e in attività di ricerca e scouting – Ricerca esperienziale itinerante per l’Assessorato al Turismo Regione Puglia

2006/2007

Collaboro al progetto educativo ‘Io muovo la mia vita’ in qualità di educatore, scrittore e testimonial, rivolto a 50 pazienti con obesità e diabete tipo 2 e ai loro medici: l’obiettivo raggiunto è stato quello di mettere in atto attraverso l’educazione terapeutica e l’attività fisica, cambiamenti negli stili di vita che hanno permesso ai pazienti di partecipare alla Maratona di Milano 2007. Il progetto è stato coordinato dal Prof. De Feo, endocrinologo dell’Università di Perugia e dal Prof. Rosa Medico della Nazionale Italiana di Atletica

Dal 2007

Collaboro al progetto educativo ‘E ancora danzo la vita’ dell’Associazione ‘Le Griots – Narratrici di vita’ di Milano rivolto a pazienti oncologiche, con laboratori di scrittura autobiografica e narrazioni teatrali

Dal 2007

Collaboro con varie Scuole Primarie dell’Umbria in progetti di accompagnamento alla lettura e all’ascolto (es. anno scolastico 2008/2009 e 2009/2010 “Incantastorie” rivolto a  tutte le classi della Scuola Primaria di Villa Pitignano e anno scolastico 2009/2010 La Biblioteca di Incantastorie” rivolto ad alcune classi della Scuola Primaria di Pontevalleceppi)

Dal 2008

Collaboro con l’Università dei Sapori (sedi di Perugia, Orvieto e Narni) con progetti educativi dedicati alla conoscenza, alla valorizzazione del territorio regionale e alla cittadinanza attiva con esperienze di escursionismo e visite a siti di interesse storico, economico e paesaggistico 

Dal 2009

Collaboro con la Biblioteca Comunale La Pennacchi di Perugia in iniziative e progetti legati alla promozione della lettura condivisa rivolti a bambini e adulti ( LibrinMusica 2010)

Dal 2009

Collaboro con il C.U.R.I.A.MO. (Centro Universitario Ricerca Interdipartimentale Attività Motoria) della Università degli Studi di Perugia e della Regione Umbria nella organizzazione di eventi legati alla promozione del cambiamento degli stili di vita: è in fase di organizzazione Un passo dopo l’altro…Da un mare all’altro un viaggio a piedi di 350 km che attraverserà le Marche, l’Umbria e la Toscana, dall’Adriatico al Tirreno, rivolto a gruppi di pazienti con diabete e obesità.

Traccio e scrivo itinerari turistici attraverso la raccolta di fonti orali, memorie locali e collettive, storie di vita.

Collaboro con network televisivi locali (Umbria e Toscana) nella realizzazione di programmi di valorizzazione e scoperta dei territori dell’Italia centrale

Sono cultore del teatro nelle sue manifestazioni popolari, quelle in cui le storie emergono dal vissuto e dalle trame condivise da piccole comunità, ricerco e scrivo testi di spettacoli di narrazione teatrale

Dall’integrazione di questi interessi, tra i progetti più significativi:

·        G. Romani “Tra Toscana e Umbria. Itinerari e memorie Altotiberine”, ediz. Ali&no, 2004 

·        L. Montagnoli, G. Romani “Tra Tevere e Trasimeno. 30 Itinerari nei paesaggi della memoria”, ediz. Ali&no, 2005 

·        “Storie lunghe un fiume” progetto di narrazione, teatro, educazione ambientale, un viaggio a piedi lungo il Tevere dal Monte Fumaiolo a Orte in cerca delle sue storie. Il progetto ha dato vita a uno spettacolo di narrazione teatrale presentato durante la rassegna  “Tenera è la Notte 2006” del Comune di Perugia e a una pubblicazione: “Storie lunghe un fiume. Memorie e racconti del Tevere” ediz. Ali&no, 2006 

·        A cura di G. Romani, N. Piana, P. De Feo “Io Muovo la Mia Vita. Per combattere obesità e diabete”, Forum Service editore, 2008 

·        “Camminare in Umbria” in collaborazione con Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno - Medio Tevere e Club Alpino Italiano, progetto finalizzato a fare del “camminare” un’esperienza di conoscenza e scoperta 

·        “In Umbria col cuore” in collaborazione con il ComET (Comitato per L’Educazione Terapeutica), proposta rivolta a tutte le associazioni di persone affette da malattie croniche (come diabete, ipertensione, iperlipemia) e finalizzata a fare del “camminare” un’esperienza di educazione e cura 

·        “Sentieri Aperti” in collaborazione con il Comune di Perugia e le sue Circoscrizioni, l’Associazione per l’Ecomuseo del Fiume e della Torre, progetto finalizzato alla riscoperta del territorio e delle sue specificità attraverso passeggiate e narrazioni